Associazione Istruzione Unita Scuola Sindacato Autonomo IUniScuoLa Lombardia: Via Olona n.19-20123 Milano Tel/fax+390239810868

domenica 16 maggio 2010

Riorganizzazione dell’USR per la Lombardia



IUniScuola: ecco la comunicazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca-Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia-Direzione Generale
Via Ripamonti, 85 - 20141 Milano
AI DIRIGENTI DI II FASCIA-IN SERVIZIO PRESSO L’U.S.R. PER LA LOMBARDIA LORO SEDI
OGGETTO: Riorganizzazione dell’USR per la Lombardia
Si informa che il giorno 16 aprile 2010 è stato pubblicato in G.U. n. 88. Supplemento ordinario n.73 il D.M. 29/12/2009 concernente la riorganizzazione degli Uffici di livello dirigenziale non generale dell’Amministrazione periferica del Ministero. Dalla data suddetta inizia a decorrere il termine di quindici giorni allo scadere dei quali decadranno tutti gli incarichi di dirigente di seconda fascia presso questo Ufficio Scolastico Regionale, ai sensi del C.C.N.L. relativo al personale dirigente dell’Area 1 per il quadriennio normativo 2006-2009.
Pertanto, questa Direzione è impegnata a mettere in atto tutte le procedure richieste per il conferimento dei nuovi incarichi dirigenziali di livello non generale e la conseguente assegnazione dei compiti, alla luce delle disposizioni contenute nel d.lgs n.150 del 27-10-2009 specificatamente al Capo II, "Dirigenza pubblica" e secondo le previsioni dell’art.19 del d.lgs. n. 165 del 30 -3- 2001, così come modificato dall’art. 40 del d.lgs. n. 150 citato, e nel rispetto delle indicazioni contenute nella nota dell’8 aprile u.s. prot. n. 1562, a firma del Capo Dipartimento per la Programmazione del MIUR.
Si riporta di seguito l’elencazione della tipologia dei posti di funzione che si rendono disponibili nella dotazione organica di questo USR
UFFICIO I (Affari generali, personale e servizi della Direzione Generale)
Affari generali. Gestione mobilità regionale, disciplina, formazione ed aggiornamento del personale dell’USR. Relazioni sindacali per il comparto ministeri ed il comparto scuola. Coordinamento degli uffici dirigenziali della Direzione Generale. Segreteria organi collegiali. Gestione delle risorse tecnologiche. Funzioni vicarie in caso di assenza o impedimento del Direttore Generale.
UFFICIO II (Risorse finanziarie)
Gestione amministrativo-contabile delle risorse finanziarie e assegnazione delle risorse per l’erogazione del servizio scolastico. Pianificazione del fabbisogno, bilancio di previsione, variazioni di bilancio e contabilità economica. Consulenza e supporto alle istituzioni scolastiche nelle materie amministrativo-contabili. Servizi di economato e scritture inventariali. Contratti per acquisti in convenzione CONSIP, mercato elettronico e diversi. Supporto e consulenza all’attività dei revisori dei conti.
UFFICIO III
(Ordinamenti scolastici)
Attuazione degli indirizzi e delle strategie nazionali ed interventi in materia di: ordinamenti; esami di stato di I e II grado ed esami per l’esercizio delle libere professioni; qualità e valutazione degli apprendimenti; analisi e valutazione degli interventi educativi e formativi delle istituzioni scolastiche. Vigilanza sul rispetto delle norme generali dell’istruzione e sull’attuazione dei livelli essenziali delle prestazioni. Consulenza e supporto alle istituzioni scolastiche sulla flessibilità organizzativa, didattica e di ricerca. Diplomi e certificazioni.
UFFICIO IV (Rete scolastica e politiche per gli studenti)
Attuazione degli indirizzi e delle strategie nazionali in materia di diritto allo studio e politiche sociali in favore degli studenti. Servizi per l’integrazione degli studenti disabili, in situazione di ospedalizzazione e di assistenza domiciliare. Servizi per l’ integrazione degli studenti immigrati. Rapporti con le associazioni degli studenti e dei genitori. Qualità e valutazione delle istituzioni scolastiche. Coordinamento del monitoraggio dell’edilizia scolastica.
UFFICIO V (Scuole non statali)
Scuole paritarie e non paritarie; riconoscimenti legali; concessione, diniego o revoca parità; contributi alle scuole non statali. Vigilanza e pareri tecnici sulle scuole non statali e sulle scuole straniere presenti nella regione.
UFFICIO VI
(Personale della scuola)
Organici, reclutamento e mobilità. Comandi e collocamenti fuori ruolo. Formazione iniziale, continua e aggiornamento. Disciplina.
UFFICIO VII (Dirigenti amministrativi, tecnici e scolastici)
Organici, reclutamento e mobilità dei dirigenti. Formazione iniziale, continua e aggiornamento. Disciplina. Valutazione.
UFFICIO VIII (Servizio legale)
Contenzioso e attività di conciliazione. Consulenza e assistenza legale agli altri Uffici dell’USR e alle scuole.
UFFICIO IX (Comunicazione)
Coordinamento della comunicazione istituzionale e rapporti con gli enti e gli organi di informazione; siti web dell'amministrazione; eventi, editoria dell’ufficio scolastico regionale. Protezione dei dati. Ufficio relazioni con il pubblico della Direzione Generale.
UFFICIO X (Ambito territoriale per la provincia di Bergamo)
UFFICIO XI (Ambito territoriale per la provincia di Brescia)
UFFICIO XII (Ambito territoriale per la provincia di Como)
UFFICIO XIII (Ambito territoriale per la provincia di Cremona)
UFFICIO XIV (Ambito territoriale per la provincia di Lecco)
UFFICIO XV (Ambito territoriale per la provincia di Lodi)
UFFICIO XVI (Ambito territoriale per la provincia di Mantova)
UFFICIO XVII (Ambito territoriale per la provincia di Milano)
UFFICIO XVIII (Ambito territoriale per la provincia di Monza Brianza)
UFFICIO XIX (Ambito territoriale per la provincia di Pavia)
UFFICIO XX (Ambito territoriale per la provincia di Sondrio)
UFFICIO XXI (Ambito territoriale per la provincia di Varese.
Tutti i dirigenti in servizio, ove lo ritengano e nel caso che non l’abbiano già precedentemente fatto, possono presentare domanda di conferimento di un posto di funzione di dirigente di seconda fascia presso questo USR, indirizzandola allo scrivente entro 7 giorni dalla data di pubblicazione della presente comunicazione.
Si rammenta che il Ministro, con decreto del 3-11-2009, nel ripartire fra gli Uffici dell’Amministrazione Centrale e Periferica le autorizzazioni per il conferimento degli incarichi di funzioni dirigenziali non generali ai sensi dei commi 5 bis e 6 dell’art. 19 del d.lgs 165/2001 e successive modifiche e integrazioni, ha assegnato a questo USR n. 7 posti ex comma 5 bis e n. 5 posti ex comma 6 d.lgs citato.
Per i suddetti incarichi dirigenziali, ferma restando la decadenza di tutti quelli vigenti presso questo USR alla data di entrata in vigore del D.M. di riorganizzazione, si è in attesa delle indicazioni procedurali che saranno fornite dal MIUR.F.to IL DIRETTORE GENERALE Giuseppe Colosio
Nuova Struttura - (USP della Lombardia-Dirigente Tel. Segr. Fax E mail)

Nessun commento:

Posta un commento